Verona-Juventus, probabili formazioni: Bonazzoli dal 1′, soliti dubbi per Allegri

Lorenzo Ferrai
2 Min Read

Un tunnel che appare senza fine, quello in cui è entrata una Juventus che ha perduto le proprie certezze dopo le due sconfitte di fila contro Inter e Udinese. Bianconeri scivolati a -7 dai nerazzurri, ormai lanciati verso il 20° Scudetto. Ma i ragazzi di Allegri devono ora guardarsi dal Milan, arrivati pericolosamente a -1. La rinascita passa dal Bentegodi, dove la Vecchia Signora affronterà il Verona sabato 17 febbraio alle ore 18:00.

- Pubblicità -

Sfida da non sbagliare per i bianconeri, desiderosi di tornare al successo dopo aver collezionato la miseria di un punto in tre partite. Missione tutt’altro che semplice, contro un Verona capace di lottare contro le avversità e andare oltre le cessioni che hanno decimato la squadra a gennaio. Un autentico esame per la Juve, che recupererà Dusan Vlahovic, fuori per infortunio contro l’Udinese.

Verona-Juventus: le probabili formazioni

Proprio DV9 è la certezza su cui Allegri riporrà le proprie speranze. Il serbo guiderà il tandem offensivo degli ospiti, assistito da Chiesa, in vantaggio su Yildiz. Squalificato Bremer, in difesa dovrebbe essere rilanciato Rugani al fianco di Gatti e del rientrante Danilo. Baroni dovrebbe affidarsi invece a Bonazzoli come terminale offensivo del suo 4-2-3-1, assistito da Suslov. Noslin e Lazovic si candidano per presidiare le corsie esterne.

Dusan Vlahovic, Juventus
Dusan Vlahovic, Juventus @livephotosport

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Folorunsho; Noslin, Suslov, Lazovic; Bonazzoli. ALLENATORE: Marco Baroni

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa. ALLENATORE: Massimiliano Allegri

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🦥 West Ham-Bayer Leverkusen, Xabi Alonso rassicura: “Il titolo non ci cambierà”

Una settimana da sogno quella che il Bayer Leverkusen ha vissuto. Infatti per il club tedesco si è coronato il sogno del primo trionfo nella sua storia, ma non solo.…

💡 Rinnovo Gilardino, il Genoa non si arrende: pronto il piano B

La stagione del Genoa, da neo-promossa in Serie A, ha soddisfatto le aspettative del caso ed in alcuni casi è riuscita anche a regalare emozioni piuttosto intense ed imprevedibili ai…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

💨 Caos Meret, l’attacco al Napoli: “Fossi in lui me ne andrei, ricordano solo l’errore”

Il Napoli, quest'anno più che mai, sta regalando una serie di delusioni, una dopo l'altra. L'anno dello scudetto aveva fatto pensare a ben altro campionato, ma così non è stato.…

🥁 Bayern Monaco-Arsenal, formazioni ufficiali: un cambio per Arteta, Davies out

Tensione palpabile all'Allianz Stadium per la sfida valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Bayern Monaco ed Arsenal, che si sfideranno alle 21:00 del 17…