Vicenda Maignan, no al razzismo: il gesto dell’Udinese

Federica Concas
2 Min Read

La vicenda Maignan continua a registrare disappunto e indignazione. circostanza che ha portato anche alla sospensione della presenza della curva Nord bianconera per due match, compreso quello andato in scena sabato 3 febbraio contro il Monza. A tal proposito, l’Udinese nel prepartita ha scelto di scendere in campo con una felpa nera caratterizzata dallo slogan no al razzismo. Un gesto molto importante che ancora una volta rappresenta la ferma opposizione del club ad ogni forma di discriminazione.

- Pubblicità -

Il gesto dell’Udinese non è passato inosservato in virtù di una piega, il razzismo, che ancora una volta rischia di diventare un vero e proprio caso. La vicenda Maignan ha scosso l’opinione pubblica, non solamente quella dedita al calcio, registrando una partecipazione oltre che numerosa anche molto significativa. Lo slogan not to racism indossato dai giocatori bianconeri poco prima del match contro il Monza ha dunque rappresentato un’azione volta alla sensibilizzazione della questione. Inaspettatamente ancora oggetto di discriminazioni.

Udinese-Monza: la chiusura della curva Nord

Non solo le maglie indossate dai giocatori, l’Udinese nel match contro il Monza ha registrato anche la chiusura della Curva Nord. Decisione presa dal giudice sportivo dopo la gara disputata contro il Milan, caratterizzata dalla vicenda Maignan. Una scelta chiara e decisa che potrebbe ripresentarsi qualora il campionato italiano registrasse nuovamente azioni volte al razzismo. Una situazione che purtroppo non stupirebbe, in virtù degli episodi che di tanto in tanto si registrano in campo.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🦥 West Ham-Bayer Leverkusen, Xabi Alonso rassicura: “Il titolo non ci cambierà”

Una settimana da sogno quella che il Bayer Leverkusen ha vissuto. Infatti per il club tedesco si è coronato il sogno del primo trionfo nella sua storia, ma non solo.…

💡 Rinnovo Gilardino, il Genoa non si arrende: pronto il piano B

La stagione del Genoa, da neo-promossa in Serie A, ha soddisfatto le aspettative del caso ed in alcuni casi è riuscita anche a regalare emozioni piuttosto intense ed imprevedibili ai…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

💨 Caos Meret, l’attacco al Napoli: “Fossi in lui me ne andrei, ricordano solo l’errore”

Il Napoli, quest'anno più che mai, sta regalando una serie di delusioni, una dopo l'altra. L'anno dello scudetto aveva fatto pensare a ben altro campionato, ma così non è stato.…

🥁 Bayern Monaco-Arsenal, formazioni ufficiali: un cambio per Arteta, Davies out

Tensione palpabile all'Allianz Stadium per la sfida valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Bayern Monaco ed Arsenal, che si sfideranno alle 21:00 del 17…