💪 “Zaniolo vuole l’Europeo, Kayode merito di Barone”: Vigorelli esalta i giovani

L'agente Claudio Vigorelli ha parlato del periodo di Nicolò Zaniolo e Michael Kayode, entrambi suoi assistiti

Francesca Rofrano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La sessione di calciomercato si avvicina e come ovvio che sia alcuni giovani calciatori che si sono imposti nel panorama europeo ricevono richieste da ogni dove. Nicolò Zaniolo nelle ultime settimane è stato accostato a diverse squadre, anche italiane, e presto i dubbi sul suo futuro tra Aston Villa e Galatasaray verranno sciolti.

- Pubblicità -

A parlare del momento di Zaniolo è l’agente Claudio Vigorelli, che ai microfoni di gianlucadimarzio.com ha commentato le ambizioni dell’ex Roma: “Nicolò vuole l’Europeo ed è per questo che si sta cercando di imporsi anche all’Aston Villa dove c’è una folta concorrenza. Voleva la Premier League e si sta impegnando, questa esperienza lo ha fatto crescere anche come uomo e lo sta motivando”.

Vigorelli su Kayode: “Merito di Barone”

Sotto la cura della Vigo Global Alliance Sport Services c’è anche Michael Kayode, esterno della Fiorentina che quest’anno è esploso sotto la guida di Vincenzo Italiano diventando uno dei principali perni della formazione gigliata in questa stagione.

Vigorelli ha commentato anche il percorso in crescendo del giocatore: “Se Kayode sta andando bene gran parte del merito è di Barone, lo ricordo con commozione. Joe ha creduto in Michael dal primo secondo, così come hanno fatto Pradè e Burdisso“.

Poi continua: “Kayode gli sarà per sempre riconoscente, anche ad Italiano che lo ha saputo buttare nella mischia nel momento ideale. È intelligente e un professionista. Noi lo stiamo proteggendo e sono sicuro che Firenze sia la piazza ideale per farlo crescere”.

- Pubblicità -