✈️ Bayern Monaco-Arsenal 1-0, Tuchel vince d’esperienza: Kimmich firma per la semifinale

Il Bayern Monaco conquista la semifinale di Champions League vincendo contro l'Arsenal per 1-0 con gol di Kimmich, portando il complessivo a 3-2: l'esperienza di Tuchel prevale sul coraggio di Arteta

Francesca Rofrano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Dopo PSG e Borussia Dortmund, la terza semifinalista di Champions League è il Bayern Monaco, che con il risultato di 1-0 ha messo al tappeto l’Arsenal che non è riuscito ad approfittare del pareggio dell’andata per provare a riaprire i giochi. In questa partita, l’esperienza di Thomas Tuchel è stata certamente fondamentale per la vittoria. Con questo risultato, il tecnico dei bavaresi riesce a farsi perdonare per la mancata vittoria della Bundesliga, regalata al Bayer Leverkusen.

1-0 firmato da Kimmich, su assist di Guerreiro al 63′, che ha sbloccato una partita piuttosto intensa ma equilibrata da entrambi i lati. L’astuzia del difensore che dopo aver costruito un’azione e cambiato gioco, riesce ad inserirsi alle spalle degli avversari, catapultandosi sul pallone lanciato in area da Guerreiro e spiazzando così Raya. L’Arsenal si è ritrovato a dover fare i conti con un avversario maggiormente pronto a livello mentale per poter affrontare un match da dentro o fuori, nonostante i tentativi di Saka di riaprire la partita.

Il Bayern Monaco così conquista l’accesso alle semifinali di Champions League, attendendo di scoprire chi, tra Manchester City e Real Madrid, sarà l’avversaria da sfidare in semifinale, in un match che a prescindere dal risultato si rivelerà entusiasmante.

Lettura: ✈️ Bayern Monaco-Arsenal 1-0, Tuchel vince d’esperienza: Kimmich firma per la semifinale

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P