Bologna, Thiago Motta ai saluti: spunta Sarri per la panchina

Bologna alla ricerca del successore di Thiago Motta, sempre più vicino all'addio a fine anno: per la panchina spunta anche la pista che conduce a Maurizio Sarri

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Juventus o no, Thiago Motta sembra sempre più vicino all’addio, dopo aver compiuto un’autentica impresa, portando il Bologna in Champions (salvo colpi di scena) per la prima volta nella sua storia. Con la partenza dell’italo-brasiliano, la dirigenza rossoblù ha aperto il casting per il successore, in cerca di un profilo di valore per disputare una degna campagna europea.

Come riferisce Tuttosport, il primo nome per la panchina del Bologna sarebbe Vincenzo Italiano, anch’egli in procinto di lasciare la Fiorentina. L’attuale mister della Viola sarebbe però anche nel mirino del Napoli, cosicché i felsinei potrebbero virare sulla suggestione Maurizio Sarri, dimessosi dalla Lazio a fine marzo, allenatore di esperienza e abituato a destreggiarsi in certi palcoscenici.

Lettura: Bologna, Thiago Motta ai saluti: spunta Sarri per la panchina
P