Calciomercato Fiorentina, rebus Arthur: un matrimonio che non s’ha da fare

La Fiorentina entra subito nel vivo con il calciomercato: il primo nome è quello di Arthur il cui riscatto sembra un rebus e le cui cifre suggerirebbero un matrimonio che non s'ha da fare

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Ormai Arthur è diventato il punto fermo di Italiano in cabina di regia. Un giocatore ritrovato e che sta facendo bene anche alla Fiorentina, attiva in ottica calciomercato. Un’intesa vincente all’interno del terreno da gioco che ha riportato il brasiliano agli antichi splendori dei quali si parlava tanto in casa Barcellona. Ma come tutte le cose belle c’è sempre un ostacolo, una difficoltà che potrebbe rovinare tutto.

In questo caso si parla delle cifre del riscatto di Arthur. Il brasiliano è di proprietà della Juventus, ha un ingaggio da 4,5 milioni di euro netti e un contratto fino al 2026 al quale si aggiungono 20 milioni di euro per portarlo definitivamente ad indossare la maglia della Viola. Una situazione, dunque, assai complessa perché la Fiorentina e lo stesso calciatore vorrebbero continuare insieme questo percorso, ma il lato economico almeno per il momento non permetterebbe ciò.

Lettura: Calciomercato Fiorentina, rebus Arthur: un matrimonio che non s’ha da fare
P