Cittadella-Cremonese, pronostico marcatori: evergreen Coda, secondo tempo pirotecnico

Il pronostico marcatori di Serie B, con Cittadella-Cremonese anticipo di giornata nel corso di venerdì 27 ottobre: Massimo Coda atteso al timbro, tutte le curiosità di FootData

Redazione
4 Min Read

Seguici sui nostri canali

Appuntamento col campionato di Serie B nel corso della serata di venerdì 27 ottobre, quando al Tombolato scenderà in campo la sfida Cittadella-Cremonese: i padroni di casa cercano importanti punti per lasciarsi quanto più possibile alle spalle la zona calda della graduatoria cadetta, mentre dall’altra parte i grigiorossi con Stroppa in panchina sembrano poter puntare con decisione la necessaria risalita – nonostante i due ko nelle ultime tre gare contro Parma e Sudtirol.

- Pubblicità -

Particolare attenzione in vista di Cittadella-Cremonese va data al pronostico marcatori, che vede affrontarsi in terra veneta i due capocannonieri delle due compagini: da un lato Magrassi, a quota 3 in stagione, mentre dall’altro l’inesauribile bomber di Serie B Massimo Coda cercherà di timbrare il cartellino anche allo stadio Tombolato, raggiungendo a quel punto l’8° centro in campionato. Diamo un’occhiata ai trends più curiosi delle due forze in campo tra poche ore.

Cittadella-Cremonese, pronostico marcatori: emozioni nel finale?

Il primo dato che salta all’occhio tramite il portale di FootData e le sue importanti quanto curiose statistiche è quello inerente i gol realizzati da Cittadella e Cremonese nel corso del secondo tempo: in particolare, i padroni di casa hanno realizzato ben 4 dei loro 10 centri nei minuti compresi tra il 75 ed il 90, raccogliendo poi grazie a questi 4 dei 13 punti finora collezionati in classifica. Uno di questi a Bari, dove a pareggiare al minuto 89 fu Pavan, mentre i restanti tre arrivarono nella vittoria last minute contro il Lecco grazie alle reti di Pittarello e Cassano (88′ e 90′).

Non da meno i secondi tempi anche della Cremonese, con Coda e compagni che hanno messo a referto la bellezza di 5 gol nei minuti compresi tra il 61 ed il 75: non della stessa valenza di quelli messi a segno dagli avversari di serata, ma comunque in una quantità importante se si considerano nel complesso i soli 12 centri in 10 gare dei grigiorossi. Più in generale, come si evince da FootData, questi cinque centri in questi 15 minuti di gioco assumono ancor più valore considerando il computo di 9 siglati nel secondo tempo (con soli 3 nella prima frazione di gioco).

Cittadella-Cremonese, pronostico marcatori: attenzione a bomber Coda

Chi avrà sicuramente un occhio di riguardo in vista di Cittadella-Cremonese è Massimo Coda, a quota 7 centri in questo campionato di Serie B e pronto a confermarsi micidiale anche in vista della trasferta in Veneto: ben cinque di questi sigilli sono avvenuti nella ripresa delle sfide fin qui disputate da parte della banda di Ballardini prima e Stroppa poi, con Coda micidiale in un preciso momento della gara. Infatti, come si evince dai dati di FootData, l’ex centravanti di Benevento e Lecce ha siglato 2 di questi 5 gol del secondo tempo negli ultimi 15 minuti di gara, mentre gli altri 3 sono giunti 61-75 (2 reti) e 45-60 (1).

  • CONSIGLIATI: Massimo Coda (minuti 61-75)
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

✍️ Rinnovo Yildiz, firma con la Juventus fino al 2028: poi il cambio agente

La stagione della Juventus è stata caratterizzata da una prima parte in cui il sogno scudetto sembrava potesse durare a lungo, per poi smaterializzarsi con una serie di risultati negativi…

🎙️ Inter, Marotta: “Nel 2027 farò le mie valutazioni, Zhang proprietario perfetto”

A margine della premiazione di Simone Inzaghi per il Premio Bearzot 2024, è intervenuto anche l'amministratore delegato Giuseppe Marotta, che ha parlato del suo futuro: "Ho un contratto che termine…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

❌ Bari, Iachini verso l’esonero: la scelta sul sostituto

Nel weekend il Bari è caduto per 1-2 dal Como, collezionando la quarta sconfitta nelle ultime cinque sfide e scivolando in zona playout. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio,…

🎭 Juventus, Allegri sorride a metà: un recupero e un nuovo stop

Dopo il pareggio nel derby della Mole con il Torino, la Juventus si è ritrovata alla Continassa per preparare la sfida di campionato con il Cagliari, in programma venerdì 19…