ESCLUSIVA Inter, Gian Luca Rossi: “Rosa sopravvalutata, Inzaghi verso l’addio”

Gian Luca Rossi, intervenuto in Esclusiva ai microfoni di Footballnews24, si è espresso sulla rosa dell'Inter e sul futuro di Inzaghi

Gabriele Turchetti
4 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La sosta per le Nazionali servirà all’Inter per riordinare le idee: contro la Juventus è arrivata la terza sconfitta nelle ultime quattro partite di campionato, che ha fatto scivolare la Beneamata al terzo posto in classifica. Una stagione a due facce per l’Inter: percorso tortuoso in campionato rispetto invece a quanto fatto di positivo nelle coppe, dato che la squadra allenata da Simone Inzaghi ha conquistato la semifinale di Coppa Italia, dove affronterà la Juventus, e se la vedrà con il Benfica ai quarti di Champions League.

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter @livephotosport
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter @livephotosport

Nel corso dell’estate l’Inter deciderà se confermare o meno il tecnico. Sul futuro di Inzaghi si è espresso in ESCLUSIVA ai nostri microfoni il noto giornalista di fede nerazzurra Gian Luca Rossi: “In Italia, quando le cose vanno male, c’è la moda di puntare il dito contro l’allenatore che è l’unico che non scende in campo. È una stagione difficile da decifrare, l’ambiente nerazzurro appare nevrotico. Se si ritiene che Inzaghi sia incapace di crescere allora la soluzione è mandarlo via, anche se dovesse arrivare in finale di Champions, vincere la Coppa Italia e arrivare secondo”.

Ai nastri di partenza la rosa dell’Inter sembrava la più accreditata per la vittoria del campionato, mentre adesso la squadra di Inzaghi si trova a 21 punti dal Napoli capolista. Gian Luca Rossi ha un suo pensiero sull’organico nerazzurro: Mi sono rassegnato all’addio di Inzaghi, ma l’Inter non può permettersi un allenatore costoso e ripartirà da uno come Thiago Motta. Sembra che lo Scudetto lo stia perdendo solo l’Inter perché si pensa che abbia la rosa migliore. Credo, invece, che l’organico nerazzurro sia sopravvalutato e che si sia impoverito rispetto agli ultimi anni”.

Lukaku-Inter @Livephotosport
Lukaku-Inter @Livephotosport

Inter, Gian Luca Rossi: “Lukaku tornerà al Chelsea”

Diverse cose non hanno funzionato in casa Inter, a partire dal ritorno di Romelu Lukaku, il quale a causa anche di diversi problemi fisici, ha deluso le aspettative. Marotta ha fatto capire che il belga difficilmente potrà restare in nerazzurro anche nella prossima stagione. Il futuro di Lukaku, dunque, sembra essere di nuovo al Chelsea, che a sua volta sembra destinato a metterlo nuovamente sul mercato.

Le possibilità di vedere ancora Lukaku all’Inter, quindi, sembrano minime, come dichiarato anche da Gian Luca Rossi ai nostri microfoni: So per certo che Lukaku non resterà a queste condizioni, l’Inter non può permettersi di spendere quelle cifre soprattutto se il rendimento è quello visto finora. Io anche avrei scelto lui al posto di Dybala, ma il belga non è stato lo stesso di due anni fa. Dovrebbe ridursi l’ingaggio per restare, ma non lo ritengo possibile e quindi tornerà al Chelsea”.

Marcelo Brozovic, calciatore dell'Inter @livephotosport
Marcelo Brozovic, calciatore dell’Inter @livephotosport

L’Inter ha sofferto anche la mancanza di alcuni elementi fondamentali come Marcelo Brozovic e Milan Skriniar. Gian Luca Rossi ha fatto il punto sulla rosa nerazzurra: “L’Inter si è aggrappata a Calhanoglu ed Acerbi, che va ancora riscattato. Bastoni va in scadenza e vuole i soldi di Skriniar, ma non è fattibile. Rinnovo Dzeko? Se continua a chiedere 5 milioni è impossibile, bisognerà scendere almeno a 3,5 milioni. Brozovic potrebbe andare al Barcellona, quindi mi aspetto che Asllani venga rilanciato”.

- Pubblicità -
Si Parla di:
Lettura: ESCLUSIVA Inter, Gian Luca Rossi: “Rosa sopravvalutata, Inzaghi verso l’addio”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P