Fiorentina, l’ultimo canto di Bonaventura? Il punto della situazione

Fiorentina che ha salutato il Franchi per questa stagione, stadio che potrebbe aver visto contro il Napoli l'ultimo canto di Bonaventura: dal saluto ai tifosi al rinnovo ecco il punto della situazione

A cura di Lorenzo Zucchiatti
- Pubblicità -

Il divertente pareggio per 2-2 contro il Napoli è stata l’occasione per la Fiorentina di salutare i propri tifosi al Franchi, che riaprirà i battenti la stagione prossima. Che possa essere stato l’ultimo canto di Bonaventura a Firenze? Mancano ancora tre gare ai Viola, la trasferta di Cagliari, il recupero con l’Atalanta a Bergamo e la finale di Conference ad Atene, ma al pubblico non è sfuggito il lungo saluto che il centrocampista italiano ha riservato loro, presagio di un addio imminente.

Il numero di presenze minimo per far scattare il rinnovo automatico non è stato raggiunto, e nessuna trattativa con la Fiorentina per un nuovo contratto è stata avviata, a maggior ragione dopo le incomprensioni di gennaio, con Bonaventura reo di aver flirtato con la Juventus. Le strade potrebbero dividersi dopo gli ultimi appuntamenti in programma, e tutti si augurano che ciò possa essere fatto alzando la coppa ad Atene.

Lettura: Fiorentina, l’ultimo canto di Bonaventura? Il punto della situazione
P