Inter, Paganin in ESCLUSIVA: “Dzeko è importante per la sua leadership”

A parlare ai microfoni di Footballnews24 è stato Massimo Paganin che ha sottolineato l'importanza della leadership di Dzeko per l'Inter

Lorenzo Gulino
4 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Una stagione che potrebbe chiudersi in maniera epocale e riscrivere le pagine di storia quella dell’Inter che si trova in una duplice finale. Infatti i nerazzurri, nonostante i molti momenti di difficoltà, sono riusciti sempre a rialzarsi e a continuare il loro percorso a testa alta senza preoccuparsi di niente, anche grazie ad un calciatore che ha preso le vesti del leader: Dzeko. In merito a ciò ha parlato ai nostri microfoni in ESCLUSIVA Massimo Paganin.

Inter, Paganin: “Dzeko calciatore di altissimo livello”

Quando si parla di Dzeko è difficile andare ad analizzare un solo aspetto che lo contraddistingue. Il Cigno di Sarajevo è infatti un mix perfetto, una macchina da spogliatoio, che sul campo ha trovato il suo habitat naturale fin dal suo primo gemito. Perché dal suo arrivo all’Inter ogni compagno ha visto in lui un punto di riferimento importante sul quale potersi affidare.

Queste le parole di Paganin: “Penso che Dzeko è stato importante per la sua leadership e per il suo modo di porsi all’interno dello spogliatoio. Ha dato un esempio importante, mettendosi a disposizione quando serviva e di essere in grado di dare il suo contributo. Tutto ciò, sia quando Lukaku non c’è stato e anche adesso che è tornato perché il bosniaco si è ritagliato un suo spazio importante. Ha determinato molto e ha dato ad Inzaghi un’alternativa in più.

Edin Dzeko - @livephotosport
Edin Dzeko – @livephotosport

Dzeko però oltre ad essere un leader è un calciatore in grado di determinare in positivo un match. La sua classe, il suo estro e la sua esperienza fanno di lui una manna dal cielo per l’Inter che sa di poter contare sempre su di lui. Ha così commentato Paganin: “Abbiamo visto che lui e Lukaku faticano a giocare insieme. Dzeko ha fatto delle cose straordinarie si può parlare di un calciatore di altissimo livello.

Dzeko è sempre pronto a spiccare il volo. Non importa che parta dalla panchina o da titolare perché sa come buttare il pallone in rete e come far esplodere dalla gioia lo stadio. E questo aspetto del Cigno ormai San Siro l’ha imparato a conoscere. Queste le parole di Paganin: “Secondo me un giocatore con il suo carisma è essenziale perché in alcune gare lo puoi utilizzare e sai che ti dà dei risultati importanti sia che parta dal 1′ sia che parta dalla panchina”.

Edin Dzeko, Inter
Edin Dzeko, Inter @livephotosport

Dzeko, un esempio per gli altri

Se da una parte rimane la buona stagione disputata da Dzeko dall’altra bisogna anche considerare la sua importanza per chi l’Inter la vive da dentro. Non si tratta solo di carisma, ma anche di mentalità, quella operaia che induce il Cigno a lavorare sempre duro, nonostante la sua carriera parli per lui. Questa è la vera differenza tra il bosniaco e gli altri, quella di un calciatore che vuole migliorarsi ogni giorno che passa.

- Pubblicità -

Queste le parole di Paganin: “Dzeko ha avuto una carriera importantissima, ha fatto cose straordinarie e all’interno dello spogliatoio, anche quando c’è un giovane o un calciatore che è all’Inter da poco, vedendo quello che lui è in grado di mettere a disposizione della squadra lo prende come esempio. Quando hai degli esempi positivi all’interno della squadra è anche più facile costruire il gruppo e avere degli spunti forti”.

Si Parla di:
Lettura: Inter, Paganin in ESCLUSIVA: “Dzeko è importante per la sua leadership”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P