🗓️ Juventus, 7 punti per la volata Champions: Allegri studia il calendario

Ad Allegri saranno necessari 7 punti nelle ultime 6 partite per conquistare un posto nella prossima Champions League: tre scontri diretti in calendario per la Juventus

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Chiudere la pratica Champions nel minor tempo possibile. Questo è il mantra della Juventus quando mancano solamente sei giornate al termine del campionato. I bianconeri, sulle tracce di Jorginho, hanno raccolto appena 11 punti nelle ultime 11 gare di Serie A, secondo Allegri ne servono 7 per blindare un posto nella massima competizione europea. Venerdì contro il Cagliari la prima occasione per riscattare il pareggio nel derby, seguono tre scontri diretti nei successivi cinque turni.

La Juventus sfiderà Milan e Roma dopo il Cagliari, mentre le uniche gare sulla carta senza insidie saranno con la Salernitana e con il Monza rispettivamente nella 36ª e 38ª giornata, in mezzo lo scontro diretto con il Bologna. Calendario alla mano, ad Allegri potrebbe bastare un pareggio con le big, a patto però di conquistare i tre punti con Cagliari e Salernitana. Il trend del girone di ritorno non è incoraggiante: i bianconeri contro le prime 10 in classifica hanno perso 3 volte (con Napoli, Lazio e Inter), pareggiato due (con Atalanta e Torino) e vinto solo con la Fiorentina.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P