🧤 Liverpool, Alisson mette le mani avanti: “Rimontare l’Atalanta non sarà semplice”

Si avvicina sempre di più il match tra Atalanta e Liverpool: a parlare della gara è stato Alisson che ha sottolineato come non sarà semplice rimontare il 3-0 dell'andata

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Non manca ormai molto tempo alla gara, valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, tra Atalanta e Liverpool. Una match che potrebbe regalare grandi emozioni, visto il risultato dell’andata di 3-0 per i nerazzurri. Dunque gli uomini di Klopp saranno chiamati all’impresa in una serata che potrebbe entrare nella storia della competizione europea.

A parlarne è stato il portiere del Liverpool Alisson. Queste le sue parole in conferenza stampa: “Dobbiamo essere bravi a gestire la situazione, lo abbiamo già fatto in passato. Ci crediamo, quello è fuori discussione, ma si tratta veramente di un’impresa complicata. Cercheremo di migliorare la nostra prestazione, ma non sarà semplice. L’Atalanta fin da quando ero alla Roma è sempre stata una squadra molto tosta. Giocare contro di loro è sempre difficile perché non ti lasciano spazi e marcano a uomo”.

Ha poi continuato: “Io ho sempre voglia di scendere i campo quindi per me è stato veramente doloroso stare in tribuna. Ho fatto tanti sacrifici e ho versato tanto sudore nel recupero e nella riabilitazione e ovviamente il mio obiettivo è quello di non subire gol, ma questo deve valere per tutte le gare”.

Lettura: 🧤 Liverpool, Alisson mette le mani avanti: “Rimontare l’Atalanta non sarà semplice”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P