🤨 Lotito punta il dito: “Alcuni mi dovrebbero spiegare il perchĂ©”

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato della situazione in classifica della sua squadra, interrogandosi sulle motivazioni delle mancate prestazioni da parte di alcuni suoi calciatori

A cura di Francesca Rofrano
- PubblicitĂ  -

La stagione si avvia verso le fasi finali e la Lazio, dopo aver perso il derby contro la Roma e la semifinale di andata di Coppa Italia contro la Juventus, deve rimediare alla sua posizione in classifica, che la vede attualmente ottava a quota 46 punti. Con il treno Champions ormai archiviato, la formazione biancoceleste può comunque provare a raggiungere l’Europa.

A non essere soddisfatto dell’andamento della squadra è sicuramente il presidente Claudio Lotito che, ai margini della presentazione di Euro 2024, ha detto la sua sulla situazione i casa Lazio: “Ho preso Tudor per dare una scossa alla squadra e farli esprimere al meglio. Qualche ex calciatore della Lazio mi ha detto che li ho viziati troppo, dopo aver visto il centro sportivo. Forse è questo il problema. Se alcuni calciatori l’anno scorso hanno fatto un’ottima stagione ed invece quest’anno no. Dovrebbero spiegarmi le motivazioni”.

Poi il presidente della Lazio continua, senza fare nomi, ma riferendosi a quei calciatori che quest’anno non hanno inciso come sperato: “Il problema non può essere la sessione di mercato, perché ci siamo rinforzati. Abbiamo perso soltanto Milinkovic-Savic. In campo non ci vado io, ma i calciatori. Io posso soltanto garantirgli un ambiente che possa mettere tutti nella condizione di poter fare del proprio meglio”.

Lettura: 🤨 Lotito punta il dito: “Alcuni mi dovrebbero spiegare il perchĂ©”
P