Mantova, Possanzini e la mancanza di grinta: “Ci manca un po’ di quel pepe al c**o”

Possanzini, tecnico del Mantova, esprime alla stampa la necessità di maggiore grinta da parte della squadra

Redazione
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il tecnico del Mantova, Davide Possanzini, ha espresso la sua delusione dopo la terza sconfitta consecutiva. Nonostante il raggiungimento della promozione in Serie B, Possanzini ha sottolineato la necessità di un’impostazione mentale diversa da parte della squadra. “Ci manca quell’energia che ci contraddistingue, un po’ di quel pepe al c**o”, ha dichiarato alla stampa.

“Dobbiamo già iniziare a prepararci per la prossima stagione e capire che non possiamo permetterci distrazioni del genere. È frustrante perdere così”, ha aggiunto, commentando la sconfitta per 4-3 contro il Lumezzane. “Dobbiamo dimostrare carattere sin dall’inizio delle partite, evitando che episodi singoli condizionino il nostro gioco”.

Nel frattempo, il club sta già pianificando la stagione successiva. Nonostante l’interesse suscitato attorno a Possanzini, il suo futuro potrebbe restare legato al Mantova: la società mira a risolvere la questione della sua permanenza entro la fine della prossima stagione, al fine di garantire una partenza solida basata sui progressi già compiuti durante l’attuale campionato. Tuttavia, i dettagli verranno definiti solo nelle prossime settimane, una volta concluso il campionato.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P