Milan, Rose chiude la porta: “Rimango al Lipsia”

Marco Rose ha delineato il proprio futuro, chiudendo la porta al Milan, alla ricerca di un nuovo allenatore: il mister tedesco viaggia verso la permanenza al Lipsia

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Al termine di una stagione rivelatasi deludente, il Milan si concentra sul nuovo allenatore, vista l’avventura di Stefano Pioli, giunto ormai al capolinea. Fra i candidati per la panchina rossonera, risultava anche Marco Rose, attuale tecnico del Lipsia, che però è stato chiaro sul proprio futuro. “Parto dal presupposto che il prossimo anno allenerò il Lipsia” le sue parole ai microfoni di Sky Deutschland, a margine del match contro il Werder Brema.

Rose guida il Lipsia dall’estate 2022. Secondo la stessa emittente tedesca, la due parti sarebbero al lavoro per un prolungamento, col contratto del mister attualmente in scadenza nel 2025. Inoltre, Andy Sadio, agente dello stesso mister ha commentato l’interesse del Milan ai microfoni di dotsport.it: “Sono solo voci, non ci interessano“.

Lettura: Milan, Rose chiude la porta: “Rimango al Lipsia”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P