in

Juventus, assist di Evra: “Difficile il rinnovo di Pogba con lo United”

L’ex bianconero Patrice Evra ha parlato del difficile rinnovo con il Manchester United di Paul Pogba, sul quale ha puntato gli occhi il club di Massimiliano Allegri

Pogba Manchester United
Paul Pogba, centrocampista del Manchester United

Metabolizzata la sconfitta in Supercoppa italiana contro l’Inter in casa Juventus è già tempo di pensare alla prossima finestra di calciomercato. A tal proposito continuano senza sosta a circolare le voci su un possibile ritorno di Paul Pogba in bianconero, in un intreccio di trattative che vedrebbe uno scontento Paulo Dybala trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra. Fantamercato? Può darsi, quel che certo è che un assist al club di Massimiliano Allegri questa volta è arrivato proprio dall’ex bianconero Patrice Evra. Il francese è infatti intervenuto sul difficile rapporto del centrocampista con il Manchester United e le possibilità di un futuro rinnovo: “È complicato. Paul non si sente amato in Inghilterra, in particolar modo dagli ex giocatori” ha dichiarato ai microfoni del L’Equipe, prima concentrarsi sull’accanimento dell’opinione pubblica inglese nei confronti del Polpo: “In molti sostengono che potrebbe fare di più ma quel che vedo è soprattutto accanimento gratuito a cose tipo il suo taglio di capelli o i suo abbigliamento. Sembra quasi che la gente si aspetti nei big match che si debba rompere il collo. A oggi quando gioca con la nazionale francese per lui è come una boccata d’aria fresca. Poi quando torna a Manchester i problemi ricominciano”.